Fotos

Photographer's Note

Dedicata a Paolo (Paolog)
Nel 1997 il Comune di Venezia ebbe in regalo da Calatrava il progetto di massima del ponte. Il Ponte della Costituzione (più noto come Ponte Calatrava) è stato inaugurato l'11 settembre 2008. Dopo il Ponte di Rialto del XVI secolo, il ponte degli Scalzi e dell'Accademia che risalgono agli anni '30 del '900, il Ponte della Costituzione è il quarto ponte sul Canal Grande che collega la stazione ferroviaria Venezia Santa Lucia con Piazzale Roma.
Il ponte della Costituzione si presenta come un grande arco di metallo (dal rosso scheletro in acciaio costituito da 74 vertebre), pietra d’Istria che crea la continuità con la città e vetro a enfatizzare il senso di leggerezza di questa straordinaria struttura.
La forma è ad arco (come quella degli altri ponti veneziani) ma un arco molto poco accentuato, un arco ribassato. Il rapporto tra freccia (“l’altezza” del ponte cioè la distanza tra gli appoggi e il vertice) e luce (la distanza tra gli appoggi) è pari a circa 1/17 (quello del ponte di Rialto è circa 1/4) possibile solo grazie alle opere di fondazione in conglomerato cementizio armato che ne contrastano le forti spinte orizzontali e conferisce un senso di orizzontalità e leggerezza alla struttura.
Questa forma ha permesso inoltre di lasciare un ampio spazio libero alla base del ponte, una zona che diventa un nuovo punto d’osservazione. Le due spalle di cemento che sostengono la struttura, a forma di mezza luna, rivestite con pietra naturale d’Istria sono sagomate in modo tale da realizzare due panchine sulle quali sedersi ad ammirare da sotto il rosso scheletro, fornendo una visuale inedita per un ponte veneziano.

Dedicated to Paolo (Paolog).
In 1997 the City of Venice was a gift from the project of the Calatrava bridge. The Bridge of the Constitution (better known as the Calatrava Bridge) was opened on September 11, 2008. After the Rialto Bridge in the sixteenth century, the Accademia and Scalzi bridge dating back to the 30s of 900, the Constitution Bridge is the fourth bridge over the Grand Canal, which connects the railway station Venice Saint Lucia and Piazzale Roma.
The Constitution of the bridge looks like a big metal arch (from red steel skeleton made ​​up of 74 vertebrae), Istrian stone that creates continuity with the city and glass to emphasize the sense of lightness of this extraordinary structure.
The shape of an arc (like that of other bridges in Venice) but a bow very slightly accentuated, a low arch. The relationship between arrow ("height" of the bridge the distance between the supports and the top) and light (the distance between supports) is approximately 1 / 17 (one of the Rialto bridge is about 1 / 4) possible only through the works of reinforced concrete foundation that contrasts the strong horizontal thrust and gives a sense of horizontality and lightness to the structure.
This form has also made it possible to leave a large space at the base of the bridge, an area that becomes a new vantage point. The two shoulders of concrete that support the structure, shaped like a crescent, coated with natural stone from Istria are shaped so as to make two benches on which to sit and admire from under the red skeleton, providing an unprecedented view of a bridge Venetian.

ManuMay, francio64, danos, jlbrthnn, Silvio1953, Longroute marcou esta nota como útil

Photo Information
Viewed: 2465
Points: 42
Discussions
  • None
Additional Photos by letizia falini (faletiz) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 579 W: 51 N: 1604] (10113)
View More Pictures
explore TREKEARTH