Fotos

Photographer's Note

Here you can see the entrance of Porto Budello, the inlet that was used in ancient times as the harbour of Teulada. Apart from two or three houses the whole area is still untouched.
The town of Teulada originally was placed by the seashore, but then after the fall of the Roman empire the whole Mediterranean sea became a dominion of north African pirates who raided the coasts, ransacking the towns and kidnapping the people to sell them as slaves. Consequently Teulada was moved inland and Porto Budello was utilized only by local fisherman.
Today the town (mainly a rural community) is at 9 km from the sea.
At the left of the entrance of the inlet you can see the Tower of Budello, built in 1601 to defend the harbour from the pirates.
A curiosity: Since the coast of Teulada is the point of Sardinia nearest to Africa, it is here that every summer, amidst the many sunbathing tourists, the illegal immigrants from Algeria land. One of the nations more active in Middle Ages in professing piracy.

Qui si può vedere l’ingresso di Porto Budello, l’insenatura utilizzata anticamente come porto di Teulada. A parte due o tre case la zona è ancora deserta.
La città di Teulada (dal latino “tegula” cioè tegola) originalmente sorgeva in riva al mare, ma poi dopo la caduta dell’impero romano il Mediterraneo divenne dominio dei pirati nord africani che compivano incursioni sulle coste saccheggiando le città e rapendo la popolazione per venderla come schiavi. Conseguentemente Teulada fu spostata in luogo più sicuro all’interno e Porto Budello fu utilizzato solo da pescatori locali.
Oggi Teulada è un sonnacchioso borgo rurale a 9 km dal mare, ravvivato solo d’estate dall’arrivo dei turisti.
Alla sinistra dell’insenatura si può vedere la Torre del Budello, costruita nel 1601 per difendere il porto dai pirati.
Una curiosità: dato che la costa di Teulada è il punto della Sardegna più vicina all’Africa, è qui che ogni estate, in mezzo ai turisti che prendono il sole, sbarcano i clandestini dall’Algeria. Una delle nazioni che nel medioevo erano più attive nell’esercizio della pirateria.

Photo Information
Viewed: 3258
Points: 50
Discussions
Additional Photos by Ingenua Mente (Longroute) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 2681 W: 169 N: 4719] (19600)
View More Pictures
explore TREKEARTH